Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum
 
Pagina precedente | 1 2 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore

AIUTO!!! Dionaea parecchio sofferente

Ultimo Aggiornamento: 18/02/2017 09.50
10/02/2017 11.10
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 2
Registrato il: 10/02/2017
Città: MILANO
Età: 28
Sesso: Femminile
Membro Capensis
OFFLINE
Ciao a tutti ed eccomi qui con la mia prima richiesta di aiuto per la mia Dionaea che d un giorno con l'altro ha iniziato a stare male. [SM=x349190]

Partiamo dall'inizio: Ho acquistato la Dionaea verso i primi di Dicembre e ho cercato subito informazioni riguardo il suo mantenimento e mi sono mossa in questa maniera:
- Acqua demineralizzata nel sottovaso ogni giorno
- Sistemata sopra un mobile in soggiorno dal quale riceve luce diretta dalla finestra del terrazzino
- Temperatura in casa: dai 15° ai 22°
- Niente giochini con le trappole così da evitare lo stress

La Dionaea fin da subito mi ha dato parecchie soddisfazioni in quanto ho visto spuntare delle nuove trappole dopo poco pochissimo tempo e anche un fiore stava iniziando a spuntare ma l'ho reciso quando ho scoperto che le trappole ne avrebbero sofferto poichè il fiore "assorbe" molto nutrimento a discapito delle trappole...da qualche tempo però, sto vedendo la mia Dionaea parecchio sofferente.
Premetto che da quando l'ho acquistata non ho ancora fatto nessun rinvaso quindi terra e substrato sono i suoi "originali".
Detto questo...in concomitanza con la nascita di nuove trappole quelle già esistenti sono praticamente tutte morte e ora anche le nuove trappole iniziano ad annerirsi ancora prima di essersi formate del tutto.
Forse gli dò troppa acqua? Forse sbaglio a nebulizzare acqua anche sul substrato? Forse è arrivato il momento di rinvasarla?

Non riesco ad allegare le foto che ho fatto per farvi capire meglio la situazione attuale ma spero che possiate aiutarmi affinché la mia pianticella si salvi e torni bella e sana come i primi tempi.
Questa Dionaea l'ha fortemente voluta il mio compagno e non vorrei perderla per qualche sciocco errore da neofita perchè (forse è stupido da dire) ma in un verto senso mi ci sono affezionata e mi piace prendermene cura, e se sto bagliando qualcosa vorrei saperlo prima di fare ulteriori danni!

Spero di avervi dato tutti i dettagli del caso e che qualcuno possa aiutarmi.

Buona giornata a tutti i forumers!!!!


10/02/2017 11.32
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 2
Registrato il: 10/02/2017
Città: MILANO
Età: 28
Sesso: Femminile
Membro Capensis
OFFLINE
Provo a caricare le foto con ImageShack
Provo a linkarvi le foto della mia Dionaea tramite i link ImageShack...spero di fare tutto giusto perchè non l'ho mai usato [SM=x349160]

[IMG]http://https://imageshack.com/i/pnRYLvehj[/IMG]

[IMG]http://https://imageshack.com/i/pmrfoyLmj[/IMG]

[IMG]http://https://imageshack.com/i/poiz0au9j[/IMG]
10/02/2017 11.56
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 26
Registrato il: 05/02/2015
Sesso: Maschile
Membro Capensis
OFFLINE
Non si vede nulla, prova a ricaricarle.
------------------
Socio AIPC
10/02/2017 12.19
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 3
Registrato il: 10/02/2017
Città: MILANO
Età: 28
Sesso: Femminile
Membro Capensis
OFFLINE
Ci riprovo...speriamo in bene!!! [SM=x349157]


http://imagizer.imageshack.us/v2/640x480q90/923/RYLveh.jpg

http://imagizer.imageshack.us/v2/640x480q90/922/rfoyLm.jpg

http://imagizer.imageshack.us/v2/640x480q90/924/iz0au9.jpg
[Modificato da widget89 10/02/2017 12.24]
10/02/2017 12.21
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 35
Registrato il: 17/02/2016
Città: AREZZO
Età: 30
Sesso: Maschile
Membro Capensis
OFFLINE
Re: Provo a caricare le foto con ImageShack
widget89, 10/02/2017 11.32:

Provo a linkarvi le foto della mia Dionaea tramite i link ImageShack...spero di fare tutto giusto perchè non l'ho mai usato [SM=x349160]

[IMG]http://https://imageshack.com/i/pnRYLvehj[/IMG]

[IMG]http://https://imageshack.com/i/pmrfoyLmj[/IMG]

[IMG]http://https://imageshack.com/i/poiz0au9j[/IMG]




Non si vedono perché è sbagliato il link, va tolto "http://" iniziale e lasciato solo https://
10/02/2017 12.22
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 5.374
Registrato il: 11/10/2008
Città: URBINO
Età: 66
Sesso: Maschile
D.panther
OFFLINE
Ciao,per le foto quando scrivi il post, in basso ce un pulsante, "carica file 0 foto", devi prima caricare le foto nel tuo computer, poi dal post le carichi. La pianta deve stare all'esterno tutto l'anno, mai in casa, se ha lo stelo floreale taglialo a 1 cm. dalla base. anche se fa freddo lasciala fuori, esposta a sud che possa prendere anche il sole quando ce. Pe l'acqua va bene distillata, o piovana,tienine pichi mm. nel sottovaso, in modo da tenere il terreno sempre umido, mai troppo bagnato, poi in primavera, dovrai tenere sempre fissi, almeno 2 cm. di acqua nel sottovaso. tienila pulita, e taglia le trappole vecchie e annerite. nel periodo invernale le piante carnivore vanno in riposo, quindi non dovrebbe formare nuove trappole ne fiori. Il terreno va sostituito, ma è difficile trovare della buona torba, e perlite.
Egiziano.
10/02/2017 12.38
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 5
Registrato il: 10/02/2017
Città: MILANO
Età: 28
Sesso: Femminile
Membro Capensis
OFFLINE
Grazie per queste informazioni Egiziano.
Davvero devo per forza lasciarla all'esterno anche in inverno? Non soffre le basse temperature notturne di Milano?
A me piaceva l'idea di averla in casa e infatti non vedendoola soffrire ho pensato che si fosse ambientata bene in appartamento...
Per l'acqua uso quella distillata, sto facendo come hai detto tu e te ne metto proprio poca nel sottovaso giusto per mantenere il terreno umido, ma è corretto nebulizzare l'acqua anche sul terreno di superficie?
Il fiore l'ho reciso alla base dopo che aveva raggiunto una bella altezza e temo di essermi mossa troppo tardi e che le trappole ne abbiano molto risentito però vedo che continuano a spuntare nuove trappole anche se poi si anneriscono e non continuano la loro crescita...dubito quindi che la mia Dionaea stia facendo il suo riposino invernale.

Dove posso trovare della torba e della perlite di qualità? Non vorrei rinvasare e peggiorare la situazione con un terreno di scarsa qualità.

Intanto riposto i link per le foto sperando che ora si riescano a vedere:

https://imageshack.com/i/pnRYLvehj
https://imageshack.com/i/pmrfoyLmj
https://imageshack.com/i/poiz0au9j

10/02/2017 13.13
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 5.376
Registrato il: 11/10/2008
Città: URBINO
Età: 66
Sesso: Maschile
D.panther
OFFLINE
Le foto ora si vedono, ma dovrebbero apparire le foto direttamente nel post, se le carichi in modo corretto dal post. Non ti preoccupare le dionaee resistono al freddo, e anche qualche piccola gelata, fuori senza pietà, in casa soffre, e in inverno deve sentire freddo, per poter ricrescere bella sana in primavera.Taglia a zero le trappole nere, e ti consiglierei, di tenere il vaso a mollo in acqua distillate fino all'orlo, per circa 1 0 2 ore, il terreno è troppo asciutto, poi fai scolare bene, e metti il sottovaso con mezzo cm. di acqua sempre costante.
Egiziano.
10/02/2017 14.14
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 6
Registrato il: 10/02/2017
Città: MILANO
Età: 28
Sesso: Femminile
Membro Capensis
OFFLINE
Ho provato a caricarle direttamente dalla sezione "Carica File / Foto" ma mi appare la barra di caricamento che carica in continuazione e non termina mai di caricare le foto, per questo alla fine ho utilizzato ImageShack!

Tornando alla Dionaea, Egiziano tu hai visto le foto quindi? Secondo te è solo un problema di sofferenza dovuto al tenere la pianta in appartamento oppure c'è dell'altro? E' il caso di rinvasarla con urgenza anche?
Mettendola ora fuori al freddo mi andrà quindi in riposo invernale?

Per l'operazione di ammollo della pianta che mi dicevi tu, l'acqua deve sommergere anche il terreno in superficie? Così facendo però l'acqua sommergerebbe anche le foglie della Dionaea, non rischio così di farle marcire per la troppa acqua?
10/02/2017 14.30
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 5.377
Registrato il: 11/10/2008
Città: URBINO
Età: 66
Sesso: Maschile
D.panther
OFFLINE
Per le foto, forse sono troppo grandi e pesanti da caricare, dovresti rimpicciolirle. Per l'acqua basta anche fino a metà vaso, per 2 ore in modo che il terreno si bagni bene. poi la scoli bene, e tieni il sottovaso, con poca acqua.La pianta in casa ha sofferto, ma è comunque in riposo, tienila fuori e non preoccuparti del freddo o gelo, nel periodo invernale è normale che si secchino le trappole o ne faccia di nuove, ma molto piccole, poi in primavera, partirà nuovamente a formare trappole grandi,e colorate.Per il cambio di terra, dovresti trovare qualche appassionato di carnivore in zona, per vedere se puoi trovare della buona torba,che è impossibile trovare nei vivai, cerca in internet, "Piante carnivore lombardia" forse ce qualche gruppo regionale, e chiedi a loro informazioni.
Egiziano.
10/02/2017 14.53
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 7
Registrato il: 10/02/2017
Città: MILANO
Età: 28
Sesso: Femminile
Membro Capensis
OFFLINE
Egiziano non sai come mii sento più tranquilla nel sapere che la pianta non è malata ne attaccata dai ragnetti rossi ma è solo indebolita a causa del mio tenerla in appartamento, stasera appena torno a casa provvedo subito a metterla in ammollo e poi la metterò fuori.
Mi scrivi che la pianta la vedi comunque a riposo, ma se è in riposo come mai continuano a spuntare delle nuove trappole seppur piccole e che non si aprono ma tendono ad annerirsi ancora prima di svilupparsi completamente?
Aaaah, vedo che ancora mooooolto da imparare su queste piante ma l'entusiasmo c'è e spero davvero che si riprenda la mia piccola "Rufus" [SM=x349151]

Per il rinvaso posso aspettare ancora quindi? Forse è meglio attendere che si rimetta in forze prima di sottoporla ad un'ulteriore stress?
Invece per quanto riguarda il terreno secco in superficie, come posso evitare che accada nuovamente? Anche io avevo il sentore che si fosse seccato perchè il muschietto ha mutato il colore e non era più di un bel verde brillante...
10/02/2017 15.03
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 5.378
Registrato il: 11/10/2008
Città: URBINO
Età: 66
Sesso: Maschile
D.panther
OFFLINE
Si, la pianta sta bene, il fatto che formi nuove trappole è per il fatto che la tenevi in casa al caldo, ma avendo poca luce annerisce le trappole. la torba in superficie non deve mai seccare, o la piante muore, per questo si tiene sempre un filo di acqua nel sottovaso, per non farl mai asciugare, il muschio, man mano che cresce, toglilo a piccoli ciuffetti, con le mani, non serve a niente, e toglie ossigeno alla terra, e quindi alla pianta. il periodo per rinvasare sarebbe fine febbraio, ma non farlo se non trovi prima della buona torba, molto difficile da trovare nei garden, ti ho linkato sulla chat in basso, un gruppo lombardo di appassionati di piante carnivore, ma è su facebook, potrebbero aiutarti a trovare il materiale giusto per rinvasare un piccolo vasetto.
Egiziano.
10/02/2017 15.20
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 8
Registrato il: 10/02/2017
Città: MILANO
Età: 28
Sesso: Femminile
Membro Capensis
OFFLINE
Grazie per questa ennesima rassicurazione Egiziano, ora posso tranquillizzarmi e mettermi in moto per riportare la Dionaea a stare bene!
Grazie anche per avermi linkato il gruppo su Facebook, ho già richiesto di accedervi e chiederò lì dove posso acquistare della buona torba per poi provvedere al rinvaso a fine febbraio.

Ultime domande:
- Per evitare che la torba in superficie si secchi, può essere utile ogni tanto nebulizzarci sopra dell'acqua distillata o bisogna assolutamente evitare di bagnare le foglie e le trappole perchè c'è il rischio che marciscano?

- A Marzo mi assenterò una settimana da casa quindi dare l'acqua alla Dionaea mi sarà impossibile, come mi devo comportare in questo caso?

Scusa la miriade di domande ma sono proprio alle prime armi ma voglio fare le cose fatte bene! [SM=x349151]
10/02/2017 15.28
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 5.378
Registrato il: 11/10/2008
Città: URBINO
Età: 66
Sesso: Maschile
D.panther
OFFLINE
Se vuoi puoi anche nebulizzare un po di acqua da sopra, ma se ti abitui a tenere sempre e costante, un po di acqua nel sottovaso, la torba rimarrà sempre ben umida, per capillarità.
Se manchi per una settimana, metti nel sottovaso almeno 2 cm di acqua, e visto che non fa caldo non evaporerà e quando torni, la pianta starà ancora bene, e potrai togliere un po di acqua dal sottovaso, ce solo un piccolo problema, se dovesse gelare per parecchi giorni di seguito, speriamo che non lo faccia.se puoi tienila all'esterno, ma riparata dalle piogge dirette, che possono smuovere la torba, e fare uscire la pianta dal vaso.
Egiziano.
10/02/2017 16.05
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 9
Registrato il: 10/02/2017
Città: MILANO
Età: 28
Sesso: Femminile
Membro Capensis
OFFLINE
Ok, farò sicuramente così allora, vorrei evitare strane sorprese al mio rientro!
Come esposizione va bene se la metto a sud?
Per il riparo invece nessun problema, non rischia di prendere pioggia o grandine diretta perchè ho la fortuna di avere due terrazzini coperti e quindi rimarrà sempre ben riparata ma comunque all'esterno!
Per il rischio gelate....spero che a Marzo non succedano, ma su questo possiamo fare ben poco! eheheheheh

La torba per essere considerata di qualità e buona per questo tipo di piante, che caratteristiche deve avere? Così inizio a farmi un'idea per un futuro acquisto...

Grazie ancora per tutto il supporto e per i preziosissimi consigli che mi hai dato Egiziano, ne farò tesoro e li metterò subito in pratica....credo che ci risentiremo comunque quando dovrò rinvasare perchè non ho la minima idea di come si faccia! [SM=x349169]

10/02/2017 16.16
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 5.380
Registrato il: 11/10/2008
Città: URBINO
Età: 66
Sesso: Maschile
D.panther
OFFLINE
Per la torba, leggi questo articolo per farti una idea:
http://www.freeforumzone.com/d/9633856/Valori-delle-torbe-in-commercio/discussione.aspx
Per altre informazioni sulla dionaea, leggi la sezione "Vip dionea"
Nella sezione dionaea.
Per la posizione a sud è il massimo, anche in estate la pianta ha bisogno del maggior numero di ore di sole diretto, e a sud, va benissimo.
Egiziano.
10/02/2017 17.22
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 10
Registrato il: 10/02/2017
Città: MILANO
Età: 28
Sesso: Femminile
Membro Capensis
OFFLINE
Grazie Egiziano, link sulle torbe veramente utile! Così ora so regolarmi anche sui marchi che devo ricercare, magari ho fortuna e nel garden store dove ho acquistato la mia Dionaea potrei anche trovare una di queste torbe!

Andrò sicuramente a vedere la sezione VIP per vedere se c'è qualche post inerente alla giusta modalità di rinvaso per queste piante, non vorrei combinare qualche pasticcio [SM=x349154]

Posterò qualche aggiornamento sul miglioramento di Rufus...sperando che con i tuoi preziosi consigli possa tornare in formissima!
10/02/2017 19.01
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 5.381
Registrato il: 11/10/2008
Città: URBINO
Età: 66
Sesso: Maschile
D.panther
OFFLINE
Stai tranquilla appena le temperature inizieranno a salire, e arriverà la primavera, la vedrai crescere bella e in salute.non la stimolare mai per farla chiudere, consuma molte energie, e non dargli mai insetti, sono carnivore, e se la devono cavare da sole.
Egiziano.
17/02/2017 21.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 11
Registrato il: 10/02/2017
Città: MILANO
Età: 28
Sesso: Femminile
Membro Capensis
OFFLINE
Ciao a tutti...ecco alcune foto di aggiornamento sulla situazione della mia Dionaea, dopo averla messa fuori e mantenendola sempre con l'acqua nel sottovaso la situazione è questa [SM=x349166]
Non mi sembra che se la passi troppo bene...anzi, forse è arrivata al capolinea?
Sono dispiaciutissima nel vederla in questo stato, cosa le sta accadendo???
AIUTATECI!!!!!
17/02/2017 21.06
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 12
Registrato il: 10/02/2017
Città: MILANO
Età: 28
Sesso: Femminile
Membro Capensis
OFFLINE
Ciao a tutti...ecco alcune foto di aggiornamento sulla situazione della mia Dionaea, dopo averla messa fuori e mantenendola sempre con l'acqua nel sottovaso la situazione è questa [SM=x349166]
Non mi sembra che se la passi troppo bene...anzi, forse è arrivata al capolinea?
Sono dispiaciutissima nel vederla in questo stato, cosa le sta accadendo???
AIUTATECI!!!!!
Dionaea, riposo o malessere?dionaea05/12/2017 21.04 by Lucantony
mi sono appena iscritto e vi chiedo aiuto grazie a chi puo affrirmeloExcel Forumaiuto27/11/2017 11.28 by alfrimpa
Ecclesiastico aiuto su cattedra di appartenenzaGiuristi Federiciani aiuto28/11/2017 15.50
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 2 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12.49. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com