New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Nuova avventura con le Lithops

Last Update: 4/1/2011 10:06 PM
5/24/2010 1:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,016
Registered in: 8/10/2007
Location: ROMA
Age: 34
Gender: Male
Gran carnivoro
OFFLINE
Ha distanza di due anni e poca esperienza riapprodano sul mio balcone le lithops.

Ecco qualche scatto delle due arrivate :








Qualcuno di voi le coltiva??

Se si mi può dare info vermante valide su come coltivarle in maniera ottimale, perchè su internet ognuno dice la sua. [SM=x349174]

Grazie Ragazzi.

Alex
5/24/2010 2:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 772
Registered in: 2/6/2009
Location: LUCCA
Age: 30
Gender: Male
Membro Heliamphora
OFFLINE
anche io coltivo le lithops, però non è che abbia molta esperienza, l' unico consiglio che ti posso dare è di darle l' acqua quando hanno l' estremità delle foglie un po' raggrinsite o molli, se invece toccandole sono belle dure vuol dire che non hanno sete [SM=x349153]
5/24/2010 2:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,464
Registered in: 2/20/2008
Location: NAPOLI
Age: 36
Gender: Male
Gran carnivoro
OFFLINE
posso sapere dove le hai comprate?
sergio [SM=x349153]
5/24/2010 2:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,016
Registered in: 8/10/2007
Location: ROMA
Age: 34
Gender: Male
Gran carnivoro
OFFLINE
Certo Super...eccoti il link del sito : ARMENI GARDEN ROMA

Grazie peppe...il problema è che tutti dicono cose diverse.

A me servirebbe sapere :

Sole diretto o no?

Quando dare acqua ?

Che substrato devono avere?

Quando cambiare il vaso?

Alex
5/24/2010 2:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 777
Registered in: 2/6/2009
Location: LUCCA
Age: 30
Gender: Male
Membro Heliamphora
OFFLINE
ecco quella che considero la Bibbia delle lithops [SM=x349178]
se segui i consigli che ti da non ti morirà nessuna lithops
5/24/2010 2:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,017
Registered in: 8/10/2007
Location: ROMA
Age: 34
Gender: Male
Gran carnivoro
OFFLINE
Thx... vado a leggere.

Alex
5/24/2010 2:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 72
Registered in: 6/24/2008
Location: POGGIOMARINO
Age: 38
Gender: Male
Membro Dionaea
OFFLINE
Ciao,io li coltivo in un posto molto luminoso dove ricevono sole diretto per qualche ora, utilizzando un substrato molto drenato composto da 50% perlite 50 % ghiaia di fiume comprata al Leroy Merlin.Inizio a innaffiare quando le vecchie foglie sono completamente seccate per fare posto alle nuove che si sviluppano dall'interno:in genere questo avviene verso Maggio e innaffio con molta moderazione,ogni 2 settimane circa, osservando la superficie delle foglie.Dopo la fioritura,verso Ottobre,non ricevono più acqua per tutto il periodo autunno-inverno.Sono tutto l'anno riparati dalle piogge e li fertilizzo usando un concime liquido per piante succulente.






Post fata resurgo

So di non sapere




5/24/2010 2:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,018
Registered in: 8/10/2007
Location: ROMA
Age: 34
Gender: Male
Gran carnivoro
OFFLINE
Bushi quant'è che le coltivi?

Io le ho prese ieri e le vedi in foto in alto...non so se le devo annaffiare... il ragazzo del garden quando gli ho sottoposto la domanda : quando l'ha annaffiate l'ultima volta?

Risposta : Bho...ma che ne so... io a ste piante je do l'acqua quando me ricordo. (con calata Romana)

Quindi questo per farvi capire quanto gli interessano queste piante. [SM=x349178]


Alex

5/24/2010 4:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 327
Registered in: 3/24/2010
Location: MILANO
Age: 33
Gender: Male
Membro Cephalotus
OFFLINE
proprio belle :D
bhe visto che le ho anche io vi chiedo un consiglio!
come dite che affrontano l'inverno milanese queste piante?? possono sopportarlo?
5/24/2010 6:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 73
Registered in: 6/24/2008
Location: POGGIOMARINO
Age: 38
Gender: Male
Membro Dionaea
OFFLINE
Sono un paio di anni ormai,a settembre dell'anno scorso mi sono fioriti.Più che innaffiarle io cambierei per prima cosa il substrato in cui si trovano,dalle foto mi sembra torba e non è la cosa più adatta per piante che non amano ristagni idrici.Quando ne compro uno nuovo rimuovo il più possibile il vecchio substrato(in genere sono venduti in vasetti con la torba) e uso quel miscuglio che ho indicato prima.Se conosci un pò di inglese ci sono questi siti interessanti: http://www.lithops.info/ e http://www.lithops.co.za/






Post fata resurgo

So di non sapere




5/25/2010 11:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 180
Registered in: 10/14/2007
Location: CARIGNANO
Age: 36
Gender: Male
Membro Sarracenia
OFFLINE
Ho la fortuna di avere a pochi km da casa un vivaio che vende piante grasse e che è specializzato in Lithops. Se ti servono materiali o consigli potresti provare a mandare una e-mail ai proprietari, che conosco e che ti assicuro sono molto disponibili.

Questo è il loro sito: http://www.milenaudisio.it/

Ti posso dire per esperienza personale che la cosa più importante per la coltivazione di Lithops è il dosaggio dell'acqua... da Ottobre, dopo la fioritura, sospendere totalmente con l'acqua, fino a quando ha completato la muta. Nel periodo estivo un po' d'acqua una volta alla settimana, anche a seconda di quanto Sole gli fai prendere. D'inverno, se il clima è piuttosto umido li terrei in casa perchè possono anche sopportare lievi gelate ma a patto che l'umidità atmosferica non sia eccessiva (marciscono facilmente). Il substrato deve essere molto drenante, senza terriccio o torba e a granulometria piuttosto fine.

Ciao [SM=x349153]
[Edited by eltara 5/25/2010 11:35 AM]
5/26/2010 5:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 212
Registered in: 3/30/2010
Location: ROMA
Age: 35
Gender: Female
Membro Sarracenia
OFFLINE
Questo tipo di piante sono assolutamente uniche. Mi hanno sempre incuriosita e poi... le ho viste fiorire... E mi hanno proprio conquistata. Ottima scelta Alex :) Credo che presto tornerò da Armeni Garden a prenderne qualcuna perché svariati giorni fa ne aveva tantissime. La fortuna di avere vicino un garden è immensa... Peccato che non ha molte possibilità per le carnivore (almeno quando approdo io)... Il mio problema ora è solo uno: spazio. Altrimenti avrei senz'altro fatto spesa...

Buona coltivazione!
5/26/2010 5:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,019
Registered in: 8/10/2007
Location: ROMA
Age: 34
Gender: Male
Gran carnivoro
OFFLINE
Da Armeni le carnivore è meglio lasciarle perdere. [SM=x349153]
5/26/2010 5:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 215
Registered in: 3/30/2010
Location: ROMA
Age: 35
Gender: Female
Membro Sarracenia
OFFLINE
Re:
alex_dionea, 26/05/2010 17.45:

Da Armeni le carnivore è meglio lasciarle perdere. [SM=x349153]




Le hai viste? [SM=x349151]
Io ho domandato e mi hanno detto che arrivava una buona ondata... ma non saprei...
5/26/2010 6:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,302
Registered in: 9/26/2007
Location: MESSINA
Age: 47
Gender: Male
Super trifide
OFFLINE
Pure io mi sono cimentato con entusiasmo nella coltivazione delle lithops e, in generale, delle aizoacee dopo alcuni tentativi finiti miseramente con il marciume della pianta.
Un paio di anni fa decisi di riprovare e comprai un paio di lithops, una cheiridopsis e un dintherantus.
Ad oggi ho circa una quindicina di piante (di cui 6 acquistate giusto tre giorni fa) che vegetano allegramente sdoppiandosi e fiorendo.
Allego una carrellata di foto dele lithops ritratte in autunno nel momento delle fioritura e delle altre aizoacee che invece fioriscono in inverno (ciclo vegetativo invertito rispetto alle lithops).
Nota: attualmente si trovano in vasi più larghi e comodi di quelli originari e che compaiono in foto, con un substrato di perlite, terriccio per cactacee e lapillo

L. hookeri


L. salicola


L. karasmontana lateritia


Cheiridopsis vanzylii


Cheiridopsis pillansii


Dintheranthus wilmotianus


Dintheranthus vanzylii in procinto di sbocciare


Attualmente tutte le piante ritratte si sono sdoppiate dopo la fioritura...



Io hai me
Tu ha te
Egli abbiamo lui
Noi avete noi
Voi hanno voi
Essi ho loro
(le nuove frontiere della coniugazione)

5/26/2010 6:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 782
Registered in: 2/6/2009
Location: LUCCA
Age: 30
Gender: Male
Membro Heliamphora
OFFLINE
complimenti belle lithops [SM=x349158]
5/26/2010 6:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 217
Registered in: 3/30/2010
Location: ROMA
Age: 35
Gender: Female
Membro Sarracenia
OFFLINE
Kahnnibale, 26/05/2010 18.14:

Pure io mi sono cimentato con entusiasmo nella coltivazione delle lithops e, in generale, delle aizoacee dopo alcuni tentativi finiti miseramente con il marciume della pianta.
Un paio di anni fa decisi di riprovare e comprai un paio di lithops, una cheiridopsis e un dintherantus.
Ad oggi ho circa una quindicina di piante (di cui 6 acquistate giusto tre giorni fa) che vegetano allegramente sdoppiandosi e fiorendo.
Allego una carrellata di foto dele lithops ritratte in autunno nel momento delle fioritura e delle altre aizoacee che invece fioriscono in inverno (ciclo vegetativo invertito rispetto alle lithops).
Nota: attualmente si trovano in vasi più larghi e comodi di quelli originari e che compaiono in foto, con un substrato di perlite, terriccio per cactacee e lapillo

L. hookeri


L. salicola


L. karasmontana lateritia


Cheiridopsis vanzylii


Cheiridopsis pillansii


Dintheranthus wilmotianus


Dintheranthus vanzylii in procinto di sbocciare


Attualmente tutte le piante ritratte si sono sdoppiate dopo la fioritura...



Perfette... Sono davvero belle le tue piante... La fioritura poi le arricchisce di poesia...
Complimenti vivissimi...
5/27/2010 4:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,022
Registered in: 8/10/2007
Location: ROMA
Age: 34
Gender: Male
Gran carnivoro
OFFLINE
Spettacolari...Kahnni!!!

Substrato?

Io devo andare al vivaio a prenderlo...quindi un consiglio prima di sbagliare??

Alex


5/27/2010 5:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,304
Registered in: 9/26/2007
Location: MESSINA
Age: 47
Gender: Male
Super trifide
OFFLINE
Re:
alex_dionea, 27/05/2010 16.17:

Spettacolari...Kahnni!!!

Substrato?


Grazie, Alex.
Il substrato delle piante che vedi nelle foto è quello in cui si trovano al momento dell'acquisto, che ho constatato essere piuttosto vario: sabbia, pietrisco, lapillo, forse un po' di torba, pomice...
Come ho scritto nel mio precedente topic, tuttavia, attualmente le ho rinvasate in vasi più larghi con un substrato di perlite, lapillo e terriccio per cactacee.




Io hai me
Tu ha te
Egli abbiamo lui
Noi avete noi
Voi hanno voi
Essi ho loro
(le nuove frontiere della coniugazione)

4/1/2011 10:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 74
Registered in: 2/7/2008
Location: LORIA
Age: 58
Gender: Male
Membro Dionaea
OFFLINE
i lithops la mia passione principale, elimina tutta la torba tericcio molto minerale e non calcareo bagna dopo che le foglie vecchie si sono disseccate e non bagnare assolutamente dalla fioritura circa settembre ottobre fino a che le foglie non sono secche e ci sono le nuove verso pasqua. per lithops optica si bagna fino tardo inverno ma meno acqua degli altri , in state col troppo caldo afoso sospendere le anaffiature, queste devono essere più copiose in primavera( alla ripresa) e in autunno per la fioritura, per altre info puoi vedere il mio sito, ciao
Lorenzo
ciao,
Lorenzo
visitate il mio sito web www.arteebotanica.org
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:27 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com