Luigi's Mansion 2 HD Vieni ad acchiappare i fantasmi con noi su Award & Oscar!




New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Tripidi su nepenthes

Last Update: 12/18/2023 9:39 PM
12/8/2023 8:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 4
Registered in: 5/2/2023
Age: 39
Gender: Male
Membro Capensis
OFFLINE
Ciao a tutti, purtroppo mi sono accorto ieri durante la pulizia del terrario di avere un invasione di tripidi su alcune nepenthes.
Me ne sarei dovuto accorgere gia da un paio di segnali qualche settimana fa, una nepenthes sam con apicale deformato e una ventrata con un paio di foglie leggermente sciabolate. Oltre questo le piante stanno bene, fanno e sembra continuino a fare ascidi, ma la certezza é arrivata purtroppo dalla presenza su alcune foglie di puntini neri che hanno attirato la mia attenzione, da li la scoperta dei minuscoli maledetti e poi la ricerca in rete che mi ha portato alla conclusione, sono proprio tripidi.
Oggi ho subito trattato le piante, piu precisamente procedendo con i seguenti passaggi:
1)pulizia manuale delle foglie con scottex imbevuto di insetticida a base deltametrina(deltam protect PFnPE)
2)Spruzzata di sapone molle su tutta la pianta da sopra e da sotto substrato compreso
3)Operazioni ripetute su tutte le nepenthes del terrario
4)Per drosere varie e sfagnera solo spruzzata di deltam e sapone molle
Volevo chiedere se qualcun altro ha gia avuto esperienze con tripidi ed eventualmente se siete a conoscenza, possibilmente per esperienza diretta, di un prodotto funzionante contro questo tipo di attacco. Cercando nel forum ho trovato un paio di discussioni, in una si parla di macerata di tabacco, che vorrei evitare gia solo per la preparazione, in un altra viene citato il famoso provado plus non piu in commercio.
Ringrazio per qualsiasi aiuto potrete darmi
12/11/2023 10:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,877
Registered in: 11/19/2011
Location: SESTO SAN GIOVANNI
Age: 31
Gender: Male
Trifide
OFFLINE
L'insetticida usato dovrebbe andare bene, anche del normale piretro in un ambiente chiuso come quello dovrebbe funzionare. Proprio perché ambiente chiuso l'ideale, per me, sarebbe prendere i predatori in modo da scovare ed eliminare fino all'ultimo parassita, ma il costo varrebbe la pena solo avendo molte più piante anche esterne da trattare.
Tieni d'occhio nella prossima settimana se vedi cambiamenti, tipo nuove macchie o esemplari, e nel caso ripeti il trattamento in maniera focalizzata.


La mia Growlist
12/12/2023 6:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 4
Registered in: 5/2/2023
Age: 39
Gender: Male
Membro Capensis
OFFLINE
Grazie per i consigli, onestamente ho usato quello che gia avevo in casa, l'idea del piretro l'ho scartata in quanto leggendo qui sul forum ho trovato delle discussioni che alla fine concludevano con l'inefficacia contro i tripidi, almeno non totalmente. Visto che vorrei sbarazzarmene al 100% non l'avevo preso in considerazione...
Sto monitorando quotidianamente(la sera a rientro da lavoro)con aiuto di una lente tutte le piante, effettivamente a parte 2 insettacci morti(o almeno spero visto che erano immobili) non ho visto nuove "cacchette" nere che avevo trovato prima della pulizia fogliare. Aspetto fino a questo fine settimana per ripetere un nuovo trattamento, spero di non avere nuovi aggiornamenti negativi nel frattempo.
Unica cosa che lo sfagno vegetante nei vasi delle neppe sembra si sia sbiancato, cioè, è meno verde di settimana scorsa. Spero non siano effetti collaterali dei prodotti o che perlomeno non subiscano danni le piante.
Grazie di nuovo, vedremo settimana prossima.
Ciao
12/12/2023 6:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 5
Registered in: 5/2/2023
Age: 39
Gender: Male
Membro Capensis
OFFLINE
Dimenticavo, visto che parlavi di predatori, in caso sapresti indicarmene e soprattutto dove poterli acquistare?
12/14/2023 11:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,878
Registered in: 11/19/2011
Location: SESTO SAN GIOVANNI
Age: 31
Gender: Male
Trifide
OFFLINE
Lo sfagno a volte si dimostra molto sensibile ai trattamenti, ma potrebbe anche essere stato altro. Ci sono novità?
Per i predatori io mi ero rivolto qui (non voglio fare pubblicità, so che ci sono anche altre aziende), tuttavia come già detto le confezioni sono abbastanza grandi perché studiate per l'agricoltura, per me ne è valsa la pena avendo un piccolo terrazzino e anche così una parte l'ho liberata in un orto dove faccio il volontario. Per un singolo terrario escluderei quindi la cosa, l'ideale sarebbe dividere l'ordine tra più persone eventualmente.
Comunque pensavo che magari fare delle nebulizzazioni quotidiane di acqua sulle piante potrebbe già essere un deterrente per certi parassiti.


La mia Growlist
12/18/2023 9:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 6
Registered in: 5/2/2023
Age: 39
Gender: Male
Membro Capensis
OFFLINE
Aggiornamenti: ripetuto trattamento con prodoti precedenti, nessuna nuova traccia di tripidi o loro presenza, lo sfagno nei vasi delle neppe sembra stia tornando ai colori originari, forse è stato solo un momento di "cambiamento" dovuto alle temperature. Nel terrario vanno dai 24 di giorno ai 16 di notte.
Ho acquistato in caso di ulteriore necessità un insetticida a base piretro(2% circa) se mai dovessero ripresentarsi esemplari resistenti ai primi trattamenti. Tutto sommato posso dire che a parte una sam con apice parecchio deformato( e a quanto pare sdoppiato) e un paio di foglie su una delle 3 ventrate leggermente deformate per il momento sia andata bene.
Grazie Icchy perla dritta sui predatori ma effettivamente per un armadietto da 60x60xh150 mi sembra eccessivo anche se devo dire che la rabbia per quei maledetti mi ci ha fatto pensare e non poco.
Ora che si va sotto festività avrò modo di controllare anche più accuratamente del solito, in piu avrei intenzione di sfruttare qualche pollone basale presente per provare ad ottenere nuove piantine. Diciamo che è un'ottima scusante per controllare eventuali presenze anomale nel substrato, e cimentarmi nel provare a fare delle talee.
Grazie nuovamente per il supporto, aggiornerò successivamente( spero in bene) per definire i risultati dei teaþamenti effettuati su queste infami bestiacce
Ciao
12/18/2023 9:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,879
Registered in: 11/19/2011
Location: SESTO SAN GIOVANNI
Age: 31
Gender: Male
Trifide
OFFLINE
Ottimo, speriamo che la situazione sia definitivamente risolta!


La mia Growlist
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:22 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com